Pagina 1 de 6
> <

Grecia, approvato l'ennesimo round di austerity: tagli da 4,9 mld

Il Parlamento greco ha adottato nella tarda serata di giovedì una nuova serie di misure di austerità, con tagli alla spesa pubblica per complessivi 4,9 miliardi di euro

Redazione (APG) 19/05/2017

Grecia, ancora scontri in piazza e proteste contro le misure di austerity

La Grecia è di nuovo nel caos. In migliaia sono scesi in piazza ad Atene davanti al Parlamento per protestare contro le ultime misure di austerity messe in campo dal Governo

Redazione (APG) 19/05/2017

La Grecia paralizzata dallo sciopero mentre il Parlamento approva l'ennesimo piano a base di austerity

Ancora austerity, ancora scioperi e manifestazioni. La Grecia è letteralmente paralizzata mentre il Parlamento discute dell'ennesimo pacchetto a base di misure d'austerità

Redazione (APG) 17/05/2017

Grecia, il popolo di nuovo in piazza contro l'austerity (nel silenzio dei media)

Nel silenzio della gran parte dei media, la Grecia è scesa in piazza con uno sciopero di 24 ore per protestare contro le nuove tasse e i nuovi tagli salariali

Giulia Pozzi 09/12/2016

Spagna, Rajoy premier: l'epilogo di 10 mesi di impasse politica

I deputati spagnoli hanno posto fine a dieci mesi di paralisi politica votando la fiducia al governo conservatore di Mariano Rajoy, al potere grazie alle divisioni tra i suoi avversari

Redazione (APG) 31/10/2016

Grecia: dove inizia la fine degli stati nazione, per finanziare le banche

La Grecia oggi è il laboratorio su cui si abbatte una volontà oscura, quella del cambiamento che non potrà che avere come codice morale il pareggio di bilancio e la fine degli stati nazione

Progressisti in regresso. Storia di come la sinistra europea ha rinunciato al popolo per il capitale

Pedro Sanchez, ex segretario del Psoe spagnolo, è stata l'ultima vittima (e artefice) del disastro delle sinistre europee. Che hanno sacrificato il «popolo» sull'altare di interessi ben diversi

Giulia Pozzi 04/10/2016

E ora Tsipras presenta il conto alla Cancelliera

Non che alla Merkel, in questo periodo, manchino le gatte da pelare. Ma alla porta della Cancelliera torna a bussare il fantasma della crisi greca. Una crisi che non è finita. Anzi...

Giulia Pozzi 31/08/2016

Il piano del governo greco che farà infuriare Angela Merkel

Fonti del governo greco parlano di un tentativo, da parte di Alexis Tsipras, di creare un fronte mediterraneo anti-austerity che faccia da contrappeso alla Germania della Merkel. Ce la farà?

Giulia Pozzi 26/08/2016

La strategia dell'Europa che «ammazzerà» definitivamente la Grecia

Il fatto che per mesi non abbiamo più sentito parlare di Grecia non significa che l'austerity abbia funzionato. Tutt'altro: il Paese sta vivendo la più grave crisi umanitaria europea del 21esimo secolo

Giulia Pozzi 02/06/2016

Grecia, accordo raggiunto all'Eurogruppo per l'alleggerimento del debito ateniese. Ma chi ha vinto davvero?

L'accordo raggiunto all'Eurogruppo è il frutto di una partita difficile. Il debito greco sarà più leggero: nessun haircut, ma via libera alla riduzione degli interessi. E' una buona notizia per la Grecia, tuttavia ha vinto - di nuovo - il “falco” Wolfang Schaeuble

Giulia Ugazio 25/05/2016

Grecia, nuove misure di austerity per Tsipras e il suo Paese devastato dalla povertà

Il Parlamento greco ha approvato le riforme: tagli alla spesa pubblica per 3,6 miliardi di euro, aumento dell'Iva e una pericolosa clausola di salvaguardia. La speranza di Tsipras è di indurre i creditori a concedere un "debit relief"

Giulia Ugazio 23/05/2016

Austria, se la vittoria di Van der Bellen scompiglia le carte di questa insostenibile Europa

Le elezioni austriache sono storiche per l'Europa, e lo specchio della nuova realtà politica con cui i partiti tradizionali dovranno fare i conti. Possibilmente, senza allarmismi retorici e arrogante sufficienza

Giulia Pozzi 23/05/2016

Ecco perché vincono le destre (e le sinistre falliscono una dopo l'altra)

Il colpo di mano di Parigi per l'approvazione della riforma del lavoro assomiglia a quelli messi in atto da Renzi. Ed è la spia del malessere profondo che sta uccidendo le sinistre europee (e non solo)

Giulia Pozzi 11/05/2016

Grecia, passa la riforma di pensioni e fisco. Violenti scontri in piazza

Il Parlamento greco ha adottato un controverso pacchetto di misure di austerità che prevede tagli alle pensioni, aumento dei contributi previdenziali e delle imposte, e in piazza sono scattate le proteste

Redazione (APG) 09/05/2016

2015, l'anno delle crisi. 2016, l'anno delle opportunità

Se si può descrivere con una parola l'anno appena trascorso, questa parola è «crisi». Dalla crisi migratoria a quella greca, passando per quella siriana e libica, il 2015 è stato caratterizzato da numerose sfide sottoposte alla comunità internazionale. Crisi che - e questa è l'altra faccia della medaglia - possono trasformarsi in opportunità

Giulia Pozzi 30/12/2015

Che «fine» ha fatto la crisi greca?

E' stata al centro delle cronache internazionali nei mesi estivi; eppure, da tempo l'andamento della crisi greca sembra non interessare più molto i media europei. Nonostante lo psicodramma ellenico sia tutt'altro che risolto

Giulia Pozzi 09/11/2015

La Polonia e gli altri. Il «terremoto» delle destre stroncherà l’Europa?

Le elezioni polacche sono soltanto l'ultimo esempio. La riscossa dei partiti di estrema destra, anti-immigrati e anti-europeisti, sta stringendo l'Europa in un abbraccio che, di questo passo, potrebbe rivelarsi mortale

Giulia Pozzi 26/10/2015

Ecco perché in Portogallo «ha vinto» l'austerity (e l'astensione)

Dopo la crisi e quattro anni di austerity, ci si sarebbe potuti aspettare che, come in Grecia e in Spagna, gli elettori cercassero il «cambiamento». Invece, i portoghesi hanno fatto una scelta diversa. Eccone le ragioni

Giulia Pozzi 05/10/2015

Portogallo, dopo il voto una grande coalizione?

Le elezioni politiche portoghesi hanno dato vita ad un Parlamento paradossale: i conservatori della coalizione Portugal a Frente hanno conquistato la maggioranza ma solo relativa; le sinistre hanno un maggior numero di deputati, ma sono divise

Redazione (APG) 05/10/2015

Ecco come Yanis Varoufakis ha rimesso al suo posto Mr Renzi

«Anche 'sto Varou­fa­kis, per usare un tec­ni­ci­smo, se lo semo tolti»: questa, la battuta del premier Renzi che ha fatto andare su tutte le furie l'ex ministro ellenico. Il quale, con un eloquente post sul suo blog, ha rimesso immediatamente a posto la stonata goliardia del premier italiano

Giulia Pozzi 22/09/2015

Le 3 promesse che hanno fatto vincere Tsipras, di nuovo

Dopo che il suo ex «compagno» Alexis Tsipras ha vinto le elezioni, Yanis Varoufakis affila la penna dalle pagine di The Guardian. E offre un'analisi impietosa del risultato elettorale

Giulia Pozzi 22/09/2015

Elezioni Grecia, Tsipras-bis si prepara a un'altra battaglia

Neppure il tempo di tirare il fiato che già è tempo per Syriza di combattere un'altra battaglia. Il nuovo governo dovrà votare e applicare le dolore riforme imposte da Bruxelles in cambio del piano di aiuti

Giulia Ugazio 21/09/2015

Di nuovo Syriza, il «nuovo» Tsipras

Sembra un déjà vu: Syriza vince e Tsipras è il premier. Ma la verità è che tutto è cambiato: è cambiata la speranza, è cambiato il mandato d'elezione, è cambiato il popolo che lo ha eletto. È cambiato Tsipras stesso

Giulia Pozzi 21/09/2015

Varoufakis: ma quale Syriza, lancerò un movimento che sconquasserà l'Europa

Mentre il suo ex-«compagno» Alexis cerca di racimolare voti in vista di domenica, Yanis Varoufakis dice la sua dalle pagine del NYTimes. E parla di una proposta per salvare la Grecia sottoposta alla Trojka a marzo, subito bocciata e tenuta tenacemente nascosta...

Giulia Pozzi 17/09/2015

Grecia, la vera ragione per cui l'austerità ha fallito

Un nuovo lavoro scritto dal premio Nobel Christopher Pissarides assieme a Yannis Ioannides, economista della Tufts University negli Stati Uniti, merita non solo un'attenta considerazione, ma ci spiega anche le ragioni del fallimento dell'austerity

Giulia Ugazio 16/09/2015

Elezioni Grecia, Tsipras vincerà di nuovo?

Syriza aveva vinto le elezioni dello scorso gennaio con il 36% dei voti, ma oggi quel risultato sembra impossibile da replicare, perché il partito di Tsipras sta scontando gli avvenimenti drammatici degli ultimi mesi

Giulia Ugazio 16/09/2015

Sulle ceneri delle sinistre europee. Dopo Tsipras e Iglesias... il «vecchio» Corbyn?

In principio fu Alexis Tsipras con la greca Syriza, poi Pablo Iglesias con lo spagnolo Podemos. Ora, a spiccare sulle ceneri delle socialdemocrazie europee, è Jeremy Corbyn, il nuovo leader di «rottura» del Labour

Giulia Pozzi 15/09/2015

Mezzogiorno e Fondi UE, cosa non funziona

I dati del Rapporto Svimez sull'economia del Mezzogiorno parlano da soli: in tredici anni, dal 2000 al 2013, l'Italia è stato il Paese che e' cresciuto meno rispetto agli altri dell'area Euro. Addirittura meno della Grecia. Ecco perché, e di cosa avrebbe bisogno il Sud

Giulia Ugazio 15/09/2015

Elezioni in Grecia, Syriza di nuovo in testa

A nove giorni dalle elezioni legislative in Grecia, il partito della sinistra radicale Syriza è tornato in testa ai sondaggi, riguadagnando terreno sugli avversari di Nuova Democrazia

Redazione (APG) 11/09/2015
Pagina 1 de 6
> <