Pagina 1 de 5
> <

A Prodi rispuntano i denti sull'Imu per i più ricchi: «Le cose serie bisogna riproporle»

L'ex premier ha spiegato che la tassa sulla prima casa per le fasce alte di reddito è necessaria: «Io volevo l’imposta sulla prima casa per i ricchi», perchè «se non si mette l’imposta sui patrimoni, poi la si mette sul lavoro.Va benissimo la demagogia e la popolarità, ma poi si finisce male»

Redazione (ASN) 23/05/2017

L. elettorale, Bersani boccia il «Rosatellum». Rosato: «Rancoroso verso Matteo Renzi»

Volano stracci tra Pd e il 'disertore' Pier Luigi Bersani sulla legge elettorale. L'ex segretario Pd, in particolare, boccia la proposta Pd, che a suo avviso non c'entra niente con il Mattarellum

Redazione (APG) 18/05/2017

Prodi: «Nessun gelo con Renzi, con lui solo opinioni diverse»

L'ex Premier: «Il partito-persona è indubbiamente una tendenza della politica mondiale contemporanea: che esista mi pare evidente ma bisogna valutare da Paese a Paese. Servono pesi e contrappesi democratici».

Redazione 14/05/2017

Con Macron Merkel non è più l'unica egemone, parola di Romano Prodi

Romano Prodi è stato tra coloro che ha gioito della vittoria di Emmanuel Macron alle elezioni tedesche. Perché, a suo avviso, con lui l'Europa sarà più plurale, e meno 'tedesca'

Giulia Pozzi 09/05/2017

Tutti i matrimoni saltati di Alitalia

Dalla prima vertenza nel lontano 2008, Alitalia ha visto fallire diverse promesse di matrimonio, da quella con Air France a quella con Aeroflot, passando per il naufragio dell'alleanza con Klm

Redazione (AUG) 04/05/2017

Renzi è pronto a riprendere il timone del Pd (ma Prodi e Napolitano puntano su Orlando)

Da lunedì si guarda alle elezioni politiche e riparte la sfida per il Governo. I sondaggi danno Matteo Renzi vincente alle primarie, ma Andrea Orlando è ancora la speranza di molti big del partito

Redazione (AUG) 29/04/2017

Perché la fine di Alitalia è lo specchio del paese

Lo Stato italiano ha sublimato, nel vano tentativo di salvare Alitalia dal fallimento, circa 8 miliardi di euro. Ma contro una serie di scelte sbagliate e i costi gonfiati della compagnia aerea non ha potuto nulla

Giulia Ugazio 27/04/2017

Pisapia a Renzi: la sinistra divisa va incontro a un solo destino, la sconfitta

Il consiglio dell' ex sindaco di Milano e leader di Campo Progressista intervistato da Repubblica: “Resta meno di un mese per dare un segnale chiaro: cambiare la legge elettorale e costruire una coalizione”

Redazione (ASN) 26/04/2017

In Italia dilagano i poveri, ma oggi si chiamano «Terza Società»

La crisi sta espellendo dal circuito produttivo milioni di uomini e donne. Chi sogna l'Europa a due velocità non si rende conto che l'Italia è già un paese spaccato in tre parti

Prodi sbugiardato da una studentessa: ha svenduto l'Italia, riconosca i suoi errori

Invitato a un incontro su Europa e futuro organizzato dalla rete Rethinking Economics Italia all'Università di Bologna, il professore è stato attaccato da una studentessa che gli ha chiesto conto di riconoscere gli errori fatti

Redazione (ACM) 27/02/2017

Tutto il Pd minuto per minuto: i gol, le pagelle, gli espulsi (quando la realtà supera la fantasia)

Scrivere dell’assemblea del Pd è scrivere dei tempi assurdi che viviamo, perfetta rappresentazione della post ideologia mercantile. Commento semi serio a una scissione tragicomica

Il Partito Democratico si scinde. E getta l'Italia nel panico e nella disperazione

Una bellissima operetta, un genere nobile ma dimenticato, appassiona gli Italiani. Bersani se ne andrà? Renzi amerà ancora Speranza dopo il divorzio?

Il «nuovo» che avanza: D’Alema, Veltroni, Prodi, Bersani, Vendola. La sinistra pirandelliana (e radical chic) non perde mai

Ieri erano liberisti e globalisti. Oggi non si sa, ma puntano al voto delle periferie da loro dimenticate per decenni

Incidente nucleare in Francia, perché la centrale di Flamanville era legata all'Italia

Questa mattina intorno alle 10 si è verificato un incidente nella centrale nucleare francese di Flamanville, in Normandia, che è stata per sei anni il perno della sinergia tra Roma e Parigi

Redazione (AUG) 09/02/2017

Prodi su Trump: «America first? Preoccupante, o l'Europa sta unita o finiamo male»

L'ex premier ospite di un convegno all’istituto Salesiano di Bologna ha spiegato: «Spara contro la Nato e il suo ministro della Difesa dice che la Nato è necessaria; un giorno dice che la capitale di Israele è Gerusalemme, un altro che è Tel Aviv. Abbiamo delle contraddizioni fortissime»

Redazione (ASN) 23/01/2017

Salvini: «Con l'euro è aumentato il debito e la disoccupazione, ed è diminuita la produzione»

Il leader della Lega Nord, ospite di 8 e mezzo su La7 ha ricordato la celebre frase dell'ex premier, Romano Prodi che disse che con la moneta unica avremmo guadagnato di più e lavorato meno

Redazione (ASN) 20/01/2017

Il 2017 secondo Prodi: «Ue arretra e non decide, Trump una tempesta imprevedibile»

Lunga intervista sul Sole 24 Ore all'ex premier. Per il Vecchio continente non ha previsto grandi mutamenti politici nel 2017, nonostante si terranno le “importantissime” elezioni in Francia ed in Germania, mentre l'Italia può sperare a un Pil vicino all'1%, ma “è saldamente all’ultimo posto fra le grandi economie”

Redazione (ASN) 17/01/2017

E sui pasticci dei grillini a Bruxelles e a Roma la destra organizza la sua «Reconquista»

Sull’asse Bruxelles-Roma si sta giocando il recupero di quella porzione consistente di consenso di destra, sovranista o identitario, che da tempo ha scelto di sostenere il M5S abbandonando per protesta i rispettivi partiti di riferimento

Antonio Rapisarda 16/01/2017

Una delusione chiamata M5s: in Europa insieme a Monti & co.

Il 78,5% degli iscritti al M5s ha detto sì al passaggio del Movimento dal gruppo Efdd all'eurogruppo di Alde in Europa, da sempre europeista e apprezzato da Prodi, Monti e gli altri euroconvinti

Miriam Carraretto 09/01/2017

Quindici anni di euro, quindici anni di guai

Dopo ormai tre lustri di moneta unica la nostalgia per la vecchia lira non è più un retaggio dal sapore naif. Ora lo stesso Prodi ammette: «La Germania grazie all’euro è la nazione di gran lunga più potente d’Europa»

Antonio Rapisarda 09/01/2017

Svolta di Grillo sull'Europa. Salvini: «Dalle barricate alle poltrone»

Ennesima chiamata al plebiscito sul blog del Movimento 5 stelle ma il voto che si concluderà oggi potrebbe ribaltare per la prima volta la linea del fondatore che vorrebbe l'uscita dal gruppo Efdd, dove oggi siede a fianco dell'Ukip di Nigel Farage, per confluire nel gruppo politico Alde

Redazione (ASN) 09/01/2017

Alitalia alla resa dei conti: storia di una turbolenza continua ad alta quota

La maledizione di Alitalia continua e la compagnia aerea si trova di fronte all'ennesimo bivio: la ricapitalizzazione o il fallimento. Ma non è la prima volta che tenta un atterraggio d'emergenza

Giulia Ugazio 21/12/2016

Franceschini: il Sì al referendum di Prodi coerente con la sua storia

Per il ministro dei Beni culturali la decisione dell'ex premier di esternare il suo voto favorevole al referendum costituzionale del 4 dicembre è coerente con la sua storia politica, ma è difficile dire se porti o meno voti.

Redazione (ASN) 01/12/2016

Merkel, il volto «pacioso» dell'impero tedesco ci riprova. E noi zitti ubbidiamo

La cancelliera si ricandida per la quarta volta: vuole salvare la sua democrazia, e consolidare la supremazia della Germania sui popoli europei

Sistema Appendino per Renzi: il premier come Fassino e la Clinton

Il premier verrà schiacciato nello schema politico che ha portato alla vittoria del M5s a Torino? Il voto antisistema: tutti uniti per un giorno

Referendum, l'endorsement di Draghi pro Renzi: «La stabilità è essenziale per fare le riforme»

Un altro endorsement per il premier, Matteo Renzi, in vista dell'appuntamento referendario con la riforma costituzionale sulla quale il popolo italiano è chiamato a votare il 4 dicembre prossimo. E stavolta a parlare è il governatore Mario Draghi

Redazione (AUG) 14/11/2016

Russia, Prodi: la ripresa del confronto economico aiuta il dialogo

L'ex premier, dal Forum eurasiatico a Verona, si dice preoccupato per il progressivo deterioramento dei rapporti con Mosca. E auspica la ripresa del confronto economico, e quindi del dialogo

Redazione (APG) 20/10/2016

Brexit, Prodi: l'incertezza «sputtana» l'Europa in tutto il mondo

Secondo Romano Prodi, la speranza che dopo la Brexit i Paesi europei si potessero risvegliare, per mettere in campo politiche comuni, si sta rivelando un'illusione

Redazione (APG) 18/10/2016

Il PD a un passo dal baratro. Ed è solo una guerra per il potere

L'ha detto Gianni Cuperlo: il rischio di rottura è alto. Nel PD è in corso una guerra fratricida solo apparentemente ideologica: in realtà, l'unica idea per cui si combatte è quella di comandare

Silvio Berlusconi: tutto ciò che la sinistra voleva essere, e tutto ciò che la destra temeva di diventare

Amatissimo, odiatissimo, è l'uomo che ha creato in Italia l’ideologia che il centrosinistra sta seguendo fedelmente, anzi sta applicando come lui non è mai riuscito. Salvo essere più bravo quando si trattò di dire no alla Troika e al FMI.

Pagina 1 de 5
> <