Pagina 1 de 31
> <

Attentato ad Atene: bomba esplode nell'auto dell'ex premier Loukas Papademos

Un pacco bomba è deflagrato nel veicolo del 69enne, considerato da molti «l’uomo dell’austerity», ferendo lui e anche due guardie del corpo, una di queste alla guida della vettura. Nessuno dei tre sarebbe in pericolo di vita. L'attentato si è consumatyo ibntorno alle 19 del 25 maggio, nei pressi di via 3 Settembre

Redazione (ASN) 26/05/2017

Grecia, Tsipras approva nuove misure di austerità in vista dell'Eurogruppo: possibile accordo in vista

La prossima settimana tornerà a riunirsi l'Eurogruppo e sembra che i paesi dell'eurozona siano vicini al raggiungimento di un accordo che consentirebbe alla Grecia di tornare sui mercati obbligazionari

Redazione (AUG) 19/05/2017

Grecia, approvato l'ennesimo round di austerity: tagli da 4,9 mld

Il Parlamento greco ha adottato nella tarda serata di giovedì una nuova serie di misure di austerità, con tagli alla spesa pubblica per complessivi 4,9 miliardi di euro

Redazione (APG) 19/05/2017

Grecia, ancora scontri in piazza e proteste contro le misure di austerity

La Grecia è di nuovo nel caos. In migliaia sono scesi in piazza ad Atene davanti al Parlamento per protestare contro le ultime misure di austerity messe in campo dal Governo

Redazione (APG) 19/05/2017

Grecia, scontri ad Atene: tutti in piazza contro l'austerity

In tutto il paese è in corso uno sciopero generale di 24 ore contro l'austerità e la crisi nazionale

Redazione (AUG) 17/05/2017

La Grecia paralizzata dallo sciopero mentre il Parlamento approva l'ennesimo piano a base di austerity

Ancora austerity, ancora scioperi e manifestazioni. La Grecia è letteralmente paralizzata mentre il Parlamento discute dell'ennesimo pacchetto a base di misure d'austerità

Redazione (APG) 17/05/2017

La Bce accusa l'Italia di essere la causa della crisi dell'euro

Secondo la Bce, le due crisi del debito sovrano dell'Eurozona, che hanno avuto luogo rispettivamente la prima nel 2010 e la seconda nel 2011-12, hanno visto prima la Grecia e poi l'Italia come portatrici, non sane, del contagio

Redazione (AUG) 05/05/2017

La Bce lancia l'allarme: debiti a rischio sopra la media Ue in Italia e Spagna

Il forbearance ratio, un indicatore del deterioramento dei crediti bancari, è a rischio in alcuni paese comunitari: Italia, Spagna e Gracia. Ma le banche danesi sono risultate essere le più dipendenti dalla banca centrale europea

Redazione (AUG) 03/05/2017

Greece, creditors look to debt relief after provisional fiscal deal

Greece and its creditors on Tuesday closed a troubled chapter on fiscal reforms with a preliminary deal on pension and tax cuts, offering hope for a debt relief agreement later this month.

AFP 02/05/2017

In Grecia è ancora crisi: maglia nera dell'Ue per l'aumento del rapporto deficit-Pil

In Grecia sale ancora il rapporto deficit/Pil nonostante il surplus economico del paese. Il Fmi vorrebbe un alleggerimento del debito, ma l'intransigente Germania si oppone

Redazione (AUG) 24/04/2017

Grecia, nonostante l'avanzo primario il debito sale al 179% del Pil

«Abbiamo rispettato i nostri compiti a dispetto dell'enorme costo sociale ed economico sopportato», ha affermato il premier greco Alexis Tsipras in un articolo inviato al Wall Street Journal. «Ma ora è giunto il momento di mettere fine all'approccio punitivo».

Redazione 22/04/2017

E ora Schulz copia la Merkel e difende l'austerity (per piacere ai tedeschi)

Da presidente dell'Europarlamento criticava il rigore. Oggi che è candidato alle elezioni tedesche sembra difenderlo. Cambiato l'elettorato di riferimento, Martin Schulz non esita a invertire la rotta

Giulia Pozzi 19/04/2017

Quell'intervista del 2012 in cui Schulz si lasciò scappare la verità sull'euro e la Germania

Era il 2012: la crisi greca si faceva sempre più nera, in Italia c'era Mario Monti e gli eurocrati dipingevano l'austerity come l'unica medicina. E Martin Schulz rilasciò un'intervista a posteriori rivelatrice

Giulia Pozzi 13/04/2017

Austerity sì, ma solo se è per i cittadini: il Parlamento Ue si alza lo stipendio

Il Parlamento Ue ha approvato un ulteriore aumento di bilancio per il 2018 del 2,3%,per assicurarsi stipendi, indennità e privilegi vari. L'austerity va bene, ma solo se è per i cittadini

Redazione (APG) 11/04/2017

La Bce sulle sofferenze bancarie dell'Eurozona: «Peggio dell'Italia fanno solo Cipro e Grecia»

L'Italia è il terzo paese dell'area euro con la maggiore quota di crediti deteriorati nella pancia delle banche, dopo Cipro e Grecia. La Bce lancia l'allarme sul nodo Npl e sostiene che il problema non può essere lasciato agli istituti di credito

Redazione (AUG) 10/04/2017

La Corte dei Conti bacchetta il Fisco: cuneo oltre 10 punti la media Ue

Secondo il rapporto 2017 della Corte di Conti il cuneo fiscale in Italia è più alto della media Ue di ben dieci punti percentuali e la pressione fiscale penalizza gli operatori italiani in maniera significativa

Redazione (AUG) 05/04/2017

Trattati di Roma, Tsipras: firmeremo la dichiarazione, ma più diritti ai lavoratori

Il premier greco Alexis Tsipras ha lanciato un appello ai leader Ue per una maggiore protezione dei diritti dei lavoratori. In cambio, Atene firmerà la dichiarazione per il vertice Ue di domani

Redazione (APG) 24/03/2017

Trattati di Roma, pronta la Dichiarazione ma la Grecia non toglie la riserva

Tutto è pronto per la celebrazione del 60esimo anniversario del Trattati di Roma, anche la Dichiarazione. Ma Atene non molla sulla riserva, pretendendo più impegno sui diritti sociali

Redazione (APG) 23/03/2017

Dijsselbloem e quel semplicistico paradigma Nord-Sud: non è certo una gaffe

Il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem si è lasciato andare a una «gaffe» maldestra sui Paesi del Sud. Che cristallizza lo stereotipo dei Paesi mediterranei come viziosi e spendaccioni

Giulia Pozzi 22/03/2017

Trattati di Roma, l'accordo sul testo c'è: firmeranno in 27

C'è accordo sul testo della dichiarazione che sarà siglata per i 60 anni dei Trattati di Roma, in cui si parlerà di «Europa a più velocità», nonostante le resistenze dei Paesi dell'Est

Redazione (APG) 21/03/2017

Crisi Grecia, i negoziati con Ue e Fmi sono (di nuovo) in alto mare

Niente progressi all'Eurogruppo, e sono improbabili miglioramenti a breve termine. Nessun accordo tra la Grecia e i creditori internazionali sembra a portata di mano

Redazione (AUG) 20/03/2017

Grecia da morire: quei datori di lavoro che estorcono parte del salario ai dipendenti

In Grecia, soprattutto di questi tempi, il lavoro è merce rara. Al punto che alcuni dipendenti privati subiscono vere e proprie truffe e ruberie dai propri datori di lavoro.

Giulia Pozzi 14/03/2017

Pil sempre più giù e guerriglia in strada: così, lentamente, la Grecia muore

Le ultime parole di moderato ottimismo del premier Alexis Tsipras hanno lasciato il posto alla cruda realtà: le stime al ribasso del Pil, e i drammatici scontri con la polizia degli agricoltori

Giulia Pozzi 09/03/2017

Grecia, ma quale «compromesso onorevole»? Per il Paese è un'altra batosta

Davanti al Parlamento greco, Alexis Tsipras ha definito il nuovo accordo con i creditori un «compromesso onorevole», e ventilato la fine dell'austerità. Non sarà troppo ottimista?

Giulia Pozzi 28/02/2017

Grecia, la parola d'ordine è sempre la stessa: austerity

Mentre la Troika si prepara a tornare ad Atene, l'Eurogruppo esprime l'intenzione di attuare un cambio di politica economica, con meno enfasi sull'austerità. Davvero?

Giulia Pozzi 22/02/2017

Perché le riforme strutturali imposte dall'Ue non solo non servono, ma affossano la crescita (a vantaggio delle banche)

In quel di Bruxelles si recita lo stesso mantra da otto anni, quello delle riforme strutturali, ma siamo ancora immersi fino al collo nella crisi economica. E' ora di chiederci cosa c'è dietro la «favoletta» che ci raccontano i dirigenti dell'Unione europea

Giulia Ugazio 21/02/2017

Arriva Katainen, l'uomo che eliminerà Jean Claude Juncker e Mario Draghi

Grandi manovre dei rigoristi ortodossi tedeschi. Schaeuble tenta si spingere il suo uomo finlandese al vertice della Commissione, per avere poi la testa di Draghi

La verità sul Pil dell'Italia e la (non) crescita (in)felice

Secondo i dati Istat nel 2016 il Pil italiano è cresciuto al ritmo dello 0,9%. Ma tutti gli altri paesi dell'Eurozona hanno fatto molto meglio del Belpaese, che resta il fanalino di coda dell'Ue

Giulia Ugazio 20/02/2017

Borghi: «L'euro? Ci tiene uniti per controllarci, come l'anello di Sauron»

I sovranisti avanzano e gli euristi si difendono. Di tutto questo ne parliamo con l'economista della Lega Nord, speaker No euro e consigliere regionale del Carroccio in Toscana

Antonio Rapisarda 18/02/2017

«L'Eurozona sta per disintegrarsi. Grazie all'austerity della Merkel (che Padoan sostiene)»

Abbiamo parlato di euro ed Europa con l'economista Emiliano Brancaccio. Che vede avvicinarsi una disintegrazione dell'attuale assetto dell'Eurozona, incardinato sulle politiche di austerità alla tedesca

Giulia Pozzi 15/02/2017
Pagina 1 de 31
> <