GOLF | PGA TOUR

Francesco Molinari ottavo nell'«Arnold Palmer Invitational»

Al Bay Hill Club & Lodge (par 72) di Orlando in Florida sono in vetta con 67 (-5) l'argentino Emiliano Grillo e l'inglese Matthew Fitzpatrick, inseguiti a un colpo da Lucas Glover, Charley Hoffman e dall'inglese Paul Casey (68, -4).

Francesco Molinari (© ANSA)

Francesco Molinari (© ANSA)

ORLANDO - Francesco Molinari con un bel primo giro in 70 (-2) colpi è all'ottavo posto nell'Arnold Palmer Invitational, il torneo voluto dal grande Arnie, recentemente scomparso. Al Bay Hill Club & Lodge (par 72) di Orlando in Florida sono in vetta con 67 (-5) l'argentino Emiliano Grillo e l'inglese Matthew Fitzpatrick, inseguiti a un colpo da Lucas Glover, Charley Hoffman e dall'inglese Paul Casey (68, -4). Molinari ha la compagnia dell'australiano Jason Day, numero due mondiale e campione uscente, e accusano un ritardo già pesante il giapponese Hideki Matsuyama, numero quattro del world ranking, e il tedesco Martin Kaymer, 46.i con 73 (+1), il nordirlandese Rory McIlroy, numero tre, e Rickie Fowler, 58.i con 74 (+2), e lo svedese Henrik Stenson, numero cinque, 75° con 75 (+3).

Emiliano Grillo, 24enne di Resistencia con un successo nel PGA Tour, ha realizzato sette birdie e due bogey, mentre Matthew Fitzpatrick, 22enne di Sheffield con tre titoli nell'European Tour, suo circuito di competenza, ha tenuto lo stesso passo con cinque birdie senza bogey. Francesco Molinari, che in sei delle sette gare disputate in stagione con è mai sceso sotto i 20° posto ottenendo anche due top ten, è partito molto forte con tre birdie in sei buche, poi, dopo un bogey, si è portato a "meno 4" con altri due birdie, ma nelle ultime quattro buche due bogey gli hanno fatto perdere la seconda piazza. Il montepremi di 8.700.000 dollari.