Pagina 2 de 32
> <
24/02/2017 12:55

30 giorni di Donald Trump. Tutto quello che c'è da sapere sul suo primo mese alla Casa Bianca

E' passato poco più di un mese da quando Donald J. Trump si è insediato alla Casa Bianca. Ecco, punto per punto, tutto quello che ha fatto fino ad ora

23/02/2017 19:14

«Vi racconto cosa c'è dietro alla guerra di intelligence, media e politica contro Trump»

Abbiamo parlato con Daniele Scalea, direttore generale dell'IsAG, di Donald Trump, informazione, fake news, globalizzazione. Sentite cosa ci ha raccontato

23/02/2017 17:19

Olanda, la Camera bassa ratifica l'accordo di associazione Ue-Ucraina. Nonostante il referendum

Nonostante ad aprile i cittadini olandesi hanno votato contro l'accordo di associazione Ue-Ucraina, la Camera bassa l'ha ratificato. Dopo aver strappato all'Ue un compromesso

23/02/2017 13:21

La «Guerra fredda» con la Russia? Ci costa 5 miliardi in 3 anni

La 'guerra fredda' con la Russia ha causato all'export italiano perdite a 9 zeri: - 5 miliardi di euro in tre anni. Perdite che hanno colpito molti settori, dall'agroalimentare alla siderurgia

22/02/2017 17:55

Grecia, la parola d'ordine è sempre la stessa: austerity

Mentre la Troika si prepara a tornare ad Atene, l'Eurogruppo esprime l'intenzione di attuare un cambio di politica economica, con meno enfasi sull'austerità. Davvero?

22/02/2017 16:24

Usa, con McMaster la Russia rimane il nemico

L'ultimo di una lunga serie di segnali che il disgelo con Mosca è ancora lontano è la nomina di Herbert McMaster al posto di Michael Flynn. Un generale non proprio conciliante nei riguardi della Russia

20/02/2017 13:06

Il fallimento di Juncker, l'uomo delle corporation che diceva di voler «rivoluzionare» l'Ue

E' a un bivio, Jean-Claude Juncker, «l'uomo del compromesso»: abituato a strizzare l'occhio a destra e sinistra, a voler salvare rigore e flessibilità, a fare gli interessi delle multinazionali autoproclamandosi presidente del «dialogo sociale»

17/02/2017 17:39

Il disgelo con la Russia: una missione impossibile anche per Trump?

Sono state giornate febbrili e ricche di sollecitazioni per le relazioni tra Usa e Russia. Nessuna svolta, molti segnali contrastanti. Sullo sfondo, le pressioni di chi, quel disgelo, proprio non lo vuole

16/02/2017 17:36

Ceta: un regalo alle multinazionali, un colpo alla democrazia

C'è chi l'ha definito un «colpo di stato silenzioso». Di certo, il Ceta è molto di più di un semplice trattato di libero scambio. E' un regalo alle lobby, alle multinazionali e alla finanza sregolata

16/02/2017 15:59

Ceta, come hanno votato i nostri politici a Strasburgo

Il Parlamento europeo ha approvato il Ceta con 408 voti favorevoli, 254 contrari e 33 astenuti. Ma come hanno votato i nostri rappresentanti in Europa?

15/02/2017 20:08

«L'Eurozona sta per disintegrarsi. Grazie all'austerity della Merkel (che Padoan sostiene)»

Abbiamo parlato di euro ed Europa con l'economista Emiliano Brancaccio. Che vede avvicinarsi una disintegrazione dell'attuale assetto dell'Eurozona, incardinato sulle politiche di austerità alla tedesca

14/02/2017 19:49

Tollerante con l'Ucraina, tiranna con la Grecia: i due volti di Bruxelles

Mentre sulla Grecia torna a sventolare lo spettro del default, con l'Ucraina, nonostante i recenti scontri nel Donbass, l'Ue si mostra decisamente più benevola

14/02/2017 14:51

Trump come la Raggi: due vittime «inesperte» della vendetta del Sistema

Donald Trump come Virginia Raggi: un paragone azzardato? Di certo, entrambi eletti per rivoluzionare il sistema, sono oggi vittime della vendetta dello stesso. Che ai suoi nemici non perdona errori e inesperienza

10/02/2017 13:50

La Merkel ci ripensa: «L'Eurozona deve essere coesa». Come volevasi dimostrare

Dopo il suo incontro con Mario Draghi, la Cancelliera chiarisce l'equivoco: le «due velocità» di cui ha parlato giorni fa si riferivano all'Ue nel suo complesso, non all'Eurozona. Che deve continuare a marciare compatta come vuole Berlino

09/02/2017 19:19

Tutto quello che c'è da sapere sull'oleodotto del North Dakota che i Sioux non vogliono, ma Trump sì

E' una vicenda che rievoca epiche storie di cowboy e pellerossa. In realtà, in ballo c'è molto di più. In primis, una guerra tra interessi contrapposti, dove Trump ha scelto da che parte stare

09/02/2017 16:22

Immigrazione, il disastro ricollocamenti: da Italia e Grecia è tutto fermo

C'era da aspettarselo: i ricollocamenti di rifugiati da Italia e Grecia promessi dall'Ue nel 2015 sono praticamente fermi. Tanto che Bruxelles pensa di sfoderare procedure di infrazione. Ma è questa la soluzione?

09/02/2017 15:34

L'Afghanistan dopo Obama. Tra talebani e Isis, cosa farà Donald Trump?

L'Afghanistan ha salutato l'era Obama con un bilancio bellico spaventoso, il peggiore degli ultimi anni. E mentre Mosca si prepara a ospitare una conferenza internazionale sulla crisi, cosa farà Donald Trump?

08/02/2017 17:28

Il ritorno di Kissinger. Obiettivo: il disgelo tra Usa e Russia (per isolare Pechino)

Il 93enne volto della destra americana, già segretario di Stato per Nixon e Ford, Henry Kissinger, sarebbe pronto a tornare in campo. Per guidare Trump nel disgelo con Mosca, in funziona anti-cinese

07/02/2017 19:49

Trump l'anti-Obama: la sua strategia è mantenere le promesse (per ora)

Apparentemente banale, ma, nel panorama politico attuale, decisamente in disuso. La strategia di Trump rovescia il paradigma obamiano: meno voli pindarici, più promesse mantenute

07/02/2017 11:16

La Merkel e l'Europa a due velocità. La «folgorazione» prima dell'Apocalisse

Quando Angela Merkel ha fatto propria l'opzione di un'Europa a doppia velocità, di cui da tempo si discute, le fanfare dei media mainstream hanno cominciato suonare. Senza guardare a cosa c'è dietro

06/02/2017 14:53

Libia, perché l'ottimismo di Alfano e Gentiloni sull'accordo sui migranti è illusorio

Nonostante la soddisfazione di facciata espressa dalle istituzioni, la prognosi sul memorandum sui migranti con la Libia non può che essere poco ottimistica. Ecco perché

04/02/2017 13:20

Cosa farà Trump con l'Isis, e cosa pensa l'Isis di Trump

Non sono ancora chiari i piani di Donald Trump per sconfiggere l'Isis, ma, almeno su Raqqa, il tycoon si prepara ad azzerare la strategia di Obama

03/02/2017 14:05

Sanzioni alla Russia, da Trump un passo avanti e poi la brusca frenata

Il Tesoro Usa ha annunciato la riautorizzazione di un flusso di affari limitato con i Servizi russi, che Obama aveva impedito. Un passo verso la fine delle sanzioni?

02/02/2017 17:13

Se ora l'Ue «boccia» l'euroscettico Malloch, papabile ambasciatore di Trump a Bruxelles

Sono giorni duri per i rapporti transatlantici. L'ultimo episodio della 'saga' riguarda Ted Malloch, colui che sembra destinato a diventare l'ambasciatore Usa in Ue, ma che a Bruxelles proprio non va giù

01/02/2017 18:43

Trump abbatte il tabù europeo, e «dichiara guerra» ad Angela Merkel

Nei suoi primi giorni di presidenza, Donald Trump ha già infranto diversi tabù: uno su tutti, quello sull'indissolubilità dell'Ue e sull'inoppugnabilità della sua forma «alla tedesca». Rompendo clamorosamente con Obama (e non solo)

01/02/2017 15:37

Ucraina, il Donbass si tinge ancora di sangue. Un banco di prova per Trump?

La guerra dimenticata dell'Est Ucraina continua a infuriare, e a mietere vittime, mostrando il fallimento della diplomazia internazionale. Cosa cambierà con l'era Trump?

31/01/2017 19:22

Grecia, i tedeschi si prendono 14 aeroporti. E il Paese continua a morire

Mentre la tedesca Fraport si prende i 14 aeroporti più lucrosi del Paese a condizioni vantaggiose, Atene a 3 settimane di tempo per trovare un nuovo (drammatico) accordo con i creditori

31/01/2017 17:28

Il proverbiale multiculturalismo del Canada comincia a traballare?

Dopo la strage di Quebec City, ci si potrebbe chiedere se il proverbiale multiculturalismo canadese à la Trudeau, portato come indiscusso modello in Europa e in tutto il mondo, non stia dando i primi segni di cedimento

30/01/2017 18:42

Perché nessuno dice che prima del «razzista» Trump ci sono stati Obama e Bill Clinton

Tanto si è detto e si potrebbe dire sul «bando» di Trump ai rifugiati da 7 Paesi islamici. E poi c'è quello che nessuno dice: perché, prima di Trump, ci sono stati Barack Obama e Bill Clinton.

24/01/2017 19:00

Trump chiude con il TPP: l'uomo della rivoluzione contro la globalizzazione selvaggia

Lo aveva promesso, lo ha fatto: Donald Trump ha firmato l'ordine esecutivo per ritirare gli Usa dal TPP. Inaugurando (forse) la fine dell'era dei maxi accordi commerciali, che, a suo dire, prostrano i lavoratori americani

Pagina 2 de 32
> <