Pagina 1 de 34
> <

Dal summit Nato al G7, la sfida è il terrorismo. Ma senza la Russia non vinceremo questa guerra

Dopo l'attentato di Manchester, il focus del summit della Nato e del G7 si è spostato sul terrorismo, che la stessa Alleanza dice di voler combattere. Ma intanto, l'assenza di Mosca a Taormina è un paradosso insanabile

Giulia Pozzi 26/05/2017

«Trump fa affari con gli amici dei terroristi. E sul Russiagate vi dico che...»

Abbiamo raggiunto telefonicamente Fulvio Scaglione, già vicedirettore di Famiglia Cristiana, e gli abbiamo chiesto di commentare le ultime mosse di Trump in Arabia Saudita. Ma abbiamo parlato anche del Russiagate

Giulia Pozzi 22/05/2017

Ma quale «rottura», ecco chi è il ministro degli Esteri di Macron

Si è presentato come l'«outsider», l'«uomo nuovo», lo scardinatore del sistema politico tradizionale. Eppure, la presidenza di Emmanuel Macron si preannuncia di totale continuità. Ecco le prove

Giulia Pozzi 18/05/2017

Ora Soros vuole il «social della Verità», pagato dai contribuenti, contro le «fake news di destra»

Ethan Zuckerman, membro del consiglio della Open Society di George Soros, propone la creazione di un social governativo, pagato dai contribuenti, capace di contrastare le «bufale di destra»

Giulia Pozzi 18/05/2017

Gentiloni da Putin, la diplomazia del «salvare capra e cavoli»

Dopo l'incontro tra Paolo Gentiloni da Vladimir Putin, la stampa ha gridato al rilancio delle relazioni Italia-Russia. I presupposti ci sarebbero, ma alla diplomazia italiana manca il coraggio di smarcarsi dall'influenza di Washington

Giulia Pozzi 17/05/2017

Altro che asse franco-tedesco, Macron sarà l'ennesimo burattino della Merkel

All'indomani dell'incontro tra Emmanuel Macron e Angela Merkel, la stampa esalta le aperture della Cancelliera sui trattati europei e profetizza un nuovo asse franco-tedesco. Sarà davvero così?

Giulia Pozzi 16/05/2017

Pinotti vuole il ritorno alla leva obbligatoria? Facciamo chiarezza

Dopo le dichiarazioni rilasciate dal ministro della Difesa Roberta Pinotti a margine dell'adunata degli Alpini a Treviso, la stampa ha cominciato a ventilare la proposta di reintroduzione del servizio militare obbligatorio. Ma è proprio così?

Giulia Pozzi 15/05/2017

La «filiera dell'immigrazione» nelle mani delle mafie: dagli sbarchi all'accoglienza al lavoro dei profughi

Con Mafia Capitale abbiamo scoperto che l'accoglienza è un business che fa gola alla criminalità organizzata. Ma non è tutto qui. Perché dall'arrivo dei migranti al loro sfruttamento, le mafie intervengono lungo tutta la 'filiera'

Giulia Pozzi 15/05/2017

Salvini contro Fava: il futuro contro il passato. A scontrarsi, due opposte concezioni della Lega

Lega contro Lega Nord: così si potrebbe sintetizzare la sfida delle primarie leghiste tra Matteo Salvini e Gianni Fava. Sovranismo contro nordismo, futuro contro passato: la parola agli elettori

Giulia Pozzi 14/05/2017

Sapete quanto ha preso Obama per il suo intervento a Milano? Non ci crederete mai

Dopo i 400mila euro per aver tenuto un discorso per Wall Street, l'ex Presidente americano per la sua ospitata a Milano al convegno Seeds & Chips avrebbe ricevuto la bellezza di 3,2 milioni di dollari

Giulia Pozzi 12/05/2017

Trump-Lavrov: inizia il disgelo, o sarà l'Artico a congelare di nuovo i rapporti?

Dopo l'incontro tra Donald Trump e Sergey Lavrov, la stampa americana ha subito annunciato il disgelo e gridato al complotto, per l'assenza della stampa e la tempistica 'sospetta'. Ma dietro a quell'incontro c'è molto di più

Giulia Pozzi 11/05/2017

Il documento shock sull'Isis degli 007 italiani che in Italia non è mai arrivato

Grazie al Guardian noi del Diario siamo i primi ad essere venuti a conoscenza di un documento dell'intelligence italiana, secondo cui alcuni miliziani dell'Isis sarebbero giunti in Europa attraverso un programma destinato all'assistenza di soldati libici feriti

Giulia Pozzi 10/05/2017

Afghanistan, Trump «novello Bush» vuole più soldati contro i talebani

Anche a Kabul si chiude l'era Obama, l'era dell'indecisione e dei ritiri annunciati e mai perseguiti. Dopo la super-bomba MOAB, Trump pensa di aumentare l'attivismo Usa in Afghanistan contro i talebani. A cosa porterà questa strategia?

Giulia Pozzi 09/05/2017

Con Macron Merkel non è più l'unica egemone, parola di Romano Prodi

Romano Prodi è stato tra coloro che ha gioito della vittoria di Emmanuel Macron alle elezioni tedesche. Perché, a suo avviso, con lui l'Europa sarà più plurale, e meno 'tedesca'

Giulia Pozzi 09/05/2017

Francia, sui social ha stravinto Marine

Se c'è una cosa in cui Marine Le Pen ha dimostrato di non avere rivali, quella è la comunicazione social. Con cui è riuscita a colmare sempre maggior divario tra politica e popolo

Giulia Pozzi 07/05/2017

Tra i politici italiani va di moda il «Je suis Macron». Ma chi sono gli anticonformisti?

Il più 'macroniano' di tutti è lui, Matteo Renzi. Ma è in buona compagnia: il «Je suis Macron» va di moda da destra a sinistra. Pochi gli anticonformisti, con qualche sorpresa

Giulia Pozzi 07/05/2017

Gentiloni e Soros, l'incontro dello «scandalo»

Che cosa è venuto a fare George Soros a Palazzo Chigi? Se lo sono chiesti in molti, dopo che la stampa ha riportato la notizia del bizzarro incontro tra il premier italiano e il magnate ungherese

Giulia Pozzi 05/05/2017

Erdogan da Putin, sulla Siria è la Russia a dettare le condizioni

Il capo del Cremlino ha specificato che le relazioni tra Russia e Turchia sono state del tutto recuperate, ma è lui a giocare in una posizione di forza. Ed è il 'sultano', per ora, a dover mandare giù il boccone amaro

Giulia Pozzi 05/05/2017

Tra l'Orso russo e il Dragone cinese un'ottima (e strategica) intesa

In un contesto internazionale e geopolitico sempre più fluido e complesso, la partnership tra Russia e Cina sta diventando sempre più strategica. E apre scenari con cui Donald Trump dovrà necessariamente confrontarsi

Giulia Pozzi 04/05/2017

L'ipocrisia dell'Europa e la lama affilata di Erdogan

Tayyp Recep Erdogan ne ha combinate di tutti i colori, ma l'Ue non sembra averne ancora abbastanza. Così, la Commissione ha annunciato (ipocritamente) che i negoziati per l'adesione della Turchia non verranno sospesi

Giulia Pozzi 04/05/2017

Così la Merkel vuole influenzare il voto sulla Brexit per indebolire la May

Con l'attivazione ufficiale dell'articolo 50 del Trattato di Lisbona e l'inizio delle trattative sulla Brexit tra Londra e Bruxelles, le due 'lady di ferro' d'Europa - Theresa May e Angela Merkel - sembrano cominciare a guardarsi di traverso

Giulia Pozzi 04/05/2017

Libia, Serraj e Haftar a un passo dall'intesa, ma il cammino è ancora accidentato

Una delle crisi geopolitiche più complicate da sciogliere in assoluto, quella libica, potrebbe aver subito una svolta. Il premier riconosciuto dall'Onu Faiez Al-Serraj e il generale Khalifa Haftar avrebbero firmato una bozza di intesa

Giulia Pozzi 03/05/2017

Merkel da Putin, ancora nulla di fatto. Undici anni di diffidenza

Si parlava di 'prove di dialogo', ma l'incontro di Sochi è stata pura scenografia diplomatica. Le divergenze tra Vladimir Putin e Angela Merkel rimangono, e hanno costellato tutto il loro rapporto

Giulia Pozzi 03/05/2017

Macron e Renzi, quello scambio di complimenti su Twitter. Perché tra simili ci si intende

Emmanuel Macron si è congratulato su Twitter con Matteo Renzi per la sua vittoria alle primarie. Ad unirli, l'apparenza programmatica di rottamatori e la sostanza di uomini dell'establishment

Giulia Pozzi 02/05/2017

Merkel ad Abu Dhabi non indossa il velo, ma non rinuncia a fare affari con i Paesi del Golfo

La visita di Angela Merkel ad Abu Dhabi e in Arabia Saudita ha fatto scalpore perché la Cancelliera non ha indossato il velo. Peccato che la Germania resti uno dei principali partner occidentali dei Paesi del Golfo finanziatori del terrorismo

Giulia Pozzi 02/05/2017

«Ma quale uomo nuovo, Macron è il vecchio, e continuerà a corteggiare l'Arabia Saudita»

Abbiamo raggiunto telefonicamente Fulvio Scaglione, ex vicedirettore di Famiglia Cristiana ed esperto di politica internazionale, per commentare il risultato del primo turno delle elezioni francesi e gli scenari futuri

Giulia Pozzi 29/04/2017

«Il Pentagono lavora ad armi per attacchi globali di massa»

Il tenente generale russo Víktor Poznijir ha accusato il Pentagono di lavorare per lo sviluppo di pericolose armi per attacchi globali di massa. Ipotesi in linea con la dichiarata intenzione di Trump di potenziare l'arsenale Usa

Giulia Pozzi 28/04/2017

Sergio Romano: «Vi spiego come Putin ha ricostruito la Grande Russia e dove sbaglia l'Occidente»

In occasione della fiera dell'editoria milanese «Tempo di Libri», abbiamo incontrato Sergio Romano, già ambasciatore alla Nato e a Mosca e autore del libro «Putin. La ricostruzione della Grande Russia» edito da Longanesi

Giulia Pozzi 28/04/2017

Libia e Nato: i due temi su cui Trump ha umiliato in mondovisione il «fedele» alleato Gentiloni

Dal recente incontro tra Trump e Gentiloni a Washington, due sono le notizie emerse: la prima è che gli Usa lasceranno all'Italia la patata bollente della Libia; la seconda è che, come previsto, l'Italia pagherà di più per l'obsoleta Nato

Giulia Pozzi 26/04/2017

«Vi racconto il dramma del Venezuela, il mio amato Paese dove il socialismo ci ha mangiato tutto»

Fabiana Piscitelli è una regista italiana di origini venezuelane, che in questi giorni di caos e proteste si trova a Caracas. L'abbiamo raggiunta telefonicamente per farci raccontare cosa sta avvenendo nel Paese

Giulia Pozzi 26/04/2017
Pagina 1 de 34
> <